18.09.2015

Novità: PIN paysafecards disponibili in Uruguay anche in USD

L'economia dell'Uruguay (attualmente 3,2 milioni di abitanti) si è sviluppata in modo dinamico negli ultimi anni. Anche se la valuta locale, il peso uruguaiano, è abbastanza stabile, molti negozi online preferiscono addebitare i loro prodotti e servizi in Uruguay in dollari USA. Fino ad ora i PIN paysafecard potevano essere acquistati solo in valuta locale.

E questo rallentava la procedura di pagamento: quando un importo in dollari USA doveva essere corrisposto in peso, nel corso del pagamento doveva essere effettuata una conversione valutaria. Con paysafecard in dollari USA questo passaggio non è più necessario. ll cliente acquista già un PIN in dollari USA e può utilizzarlo per i suoi acquisti su Internet, chiaramente senza alcuna detrazione. I PIN in dollari USA possono essere riscattati presso tutti i rivenditori in Internet che offrono paysafecard come metodo di pagamento per l' Uruguay. Paysafecard è disponibile in questa valuta in tagli di 20, 50 e 100 dollari USA.

Unica limitazione: questo prodotto è offerto esclusivamente dal partner commerciale Redpagos nei suoi circa 380 rivenditori. Questo succede perché Redpagos è l'unico partner commerciale con una licenza statale per il cambio valuta, che è un prerequisito per questo servizio. Tutti i partner commerciali hanno sempre a disposizione naturalmente PIN paysafecard in valuta locale.

I clienti in loco hanno immediatamente accettato la nuova offerta: dal momento del lancio, oltre il 90% di tutti i nuovi PIN acquistati e utilizzati in Internet sono stati trasformati in dollari USA in tutto il paese.

L'Uruguay è una delle economie più piccole dell' America latina, ma si presenta come una società in pieno sviluppo e orientata al futuro. Con il 71%, il paese ha il più alto tasso di utilizzo di Internet nella regione. Gli studi dimostrano che l'Uruguay è il paese con la connessione Internet più veloce in tutto il continente americano, superando anche gli Stati Uniti. Allo stesso tempo, il 76% degli adulti non dispone di un conto corrente, il che sottolinea la necessità di una soluzione prepagata soprattutto per l' utilizzo in Internet.