Non trasmettere PIN paysafecard o dati personali

paysafecard non richiederà mai tramite e-mail o telefono i dati di accesso a my paysafecard né i PIN paysafecard. Anche il team del servizio clienti paysafecard richiederà sempre ed esclusivamente il numero di serie, mai il PIN completo.

Ignorare gli avvisi tramite e-mail che sollecitano un pagamento con paysafecard

paysafecard non viene utilizzato come metodo di pagamento presso autorità pubbliche, uffici legali o società di recupero crediti, tantomeno in connessione con presunte violazioni delle leggi. Si tratta sempre di tentativi di frode.

Non credere a nessun tutorial video che promette di moltiplicare il credito paysafecard

Su siti video, social network e piattaforme video, come YouTube, sono presenti sempre più filmati con istruzioni su come moltiplicare il credito paysafecard. Una tale operazione non è tuttavia tecnicamente possibile. Si tratta sempre di tentativi di frode. Il vero scopo di queste istruzioni è quello di impossessarsi del credito altrui in maniera illecita.

Pagare solo presso shop online autorizzati

Fornisca il PIN paysafecard solo nelle finestre di pagamento di shop online autorizzati paysafecard.

Ecco come riconoscere uno shop online autorizzato paysafecard:

  • L'indirizzo Web della finestra di pagamento inizia con customer.cc.at.paysafecard.com.
  • Il certificato di sicurezza è stato emesso a nome "customer.cc.at.paysafecard.com". Per verificarlo, faccia clic sull'icona del lucchetto che si trova accanto o sulla barra dell'indirizzo del browser.

In caso di dubbi sull'affidabilità di un sito Web, contatti il team del servizio clienti paysafecard. Penseremo noi a verificare se il sito Web è un operatore autorizzato paysafecard prima che lei effettui il pagamento.

Segnalare i siti sospetti

Se viene a conoscenza di siti Web, e-mail o altre attività online sospette in connessione con paysafecard, le segnali al team Sicurezza paysafecard all'indirizzo info@paysafecard.com. Il nostro team verificherà immediatamente la segnalazione. Inoltre, siamo sempre a disposizione in caso di domande relative al tema "sicurezza" all'indirizzo e-mail info@paysafecard.com.

Se è caduto vittima di truffatori, sporga immediatamente denuncia presso la autorità di polizia e si metta in contatto con il team del servizio clienti paysafecard.

Ecco come riconoscere un software dannoso

Neppure i migliori antivirus, antimalware, antitrojan e firewall installati sul PC garantiscono una protezione al 100% dal software dannoso. Lo strumento più importante per il riconoscimento dei malware è il buon senso e la massima prudenza con i file ricevuti tramite e-mail o scaricati da siti Web. Con un pizzico di cautela e una carta prepagata può pagare in Internet in piena sicurezza.

Nella maggior parte dei casi è possibile riconoscere i trojan e gli altri malware dalla presenza di finestre di download e altri processi che non vengono visualizzati con il normale utilizzo del computer. In tal caso, interrompa innanzitutto il collegamento Internet in modo da interrompere la trasmissione dei dati. Poiché i trojan si insediano nel sistema non appena vengono eseguiti, è necessario rimuovere tutti i file e le chiamate di sistema generati dal trojan. A tale scopo sono disponibili appositi antimalware, denominati "Remover", che sono, di norma, distribuiti gratuitamente dai produttori di antivirus.

Documenti relativi alla sicurezza

Per noi la sicurezza è di primaria importanza. Per questo abbiamo raccolto le informazioni più importanti relative alla sicurezza dei pagamenti in Internet.